fondo professioni

PER GLI ARCHITETTI CHE EFFETTUANO ESPLICITA RICHIESTA, SARA’ RILASCIATO ATTESTATO DI 8  (4 + 4) ORE VALIDO PER L’AGGIORNAMENTO DI 40 ORE PER I COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE, RSPP E ASPP.

Anche quest’anno la Federarchitetti organizza sull’intero territorio Nazionale, con la sua struttura delle Sezioni Territoriali, “La Giornata Nazionale per la Sicurezza nei Cantieri” giunta alla X edizione che si concluderà il giorno 29 marzo a Genova. In questi anni, la manifestazione, ha ricevuto diversi riconoscimenti tra cui la medaglia di rappresentanza dal Presidente della Repubblica e del Senato, oltre a prestigiosi approvazioni e patrocini dalle altre massime autorità dello Stato e degli Enti di settore.

L’evento ha lo scopo di  favorire una crescita della “cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro” ed una maggiore sensibilizzazione, sia dell’opinione pubblica, che degli addetti ai lavori, sul tema della sicurezza nei cantieri, che ci vedono presenti e protagonisti con ruoli di elevata responsabilità, morale, prima ancora che professionale.

Al via, in questi giorni, le iscrizioni per partecipare alla “X Giornata Nazionale per la Sicurezza nei Cantieri” che si terrà il prossimo 29 marzo c.a. a Genova presso  il Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi di Via Garibaldi n. 9 e riservato ad Architetti, Ingegneri, Geometri, Geologi, Periti Industriali e a tutti gli altri operatori del settore.

La manifestazione si svilupperà per l’intera giornata (8 ore) con una sessione mattinata (4 ore) incentrata in un seminario formativo sul Dlgs. 81/2008 e s.m.i., dedicata al ruolo del CSP e CSE  a cui seguirà, nel pomeriggio, un convegno-dibattito (4 ore) sulle criticità normative nel quale interverranno sul tema principale della giornata “GESTIONE INTERFERENZE” i rappresentanti dei professionisti, sindacati ed istituzioni.

L’iscrizione alla manifestazione è gratuita e a numero chiuso, fino al raggiungimento della capienza della sala, con priorità in ordine di presentazione dell’istanza.
Per partecipare occorre cliccare su SCHEDA D’ISCRIZIONE inserita nel riquadro collocato sulla destra dell’home page del sito: www.federarchitetti.it oppure cliccare al seguente link:

www. https://federarchitetti.it/x-giornata-nazionale-per-la-sicurezza-nei-cantieri/

e compilare la scheda in ogni campo obbligatorio.

Come negli anni precedenti, anche quest’anno agli iscritti Federarchitetti e a chi ne farà richiesta sarà rilasciato l’attestato di 8 ORE a chi seguirà l’intera giornata e di 4 ORE per coloro che seguiranno solo la fase mattutina o solo quella pomeridiana. L’attestato è  valido ai fini dell’aggiornamento di QUARANTA ORE cui sono obbligati, con periodicità quinquennale, i coordinatori della sicurezza, ai sensi dell’allegato XIV (ultimo paragrafo) del D.lgs 81/08 e s.m.i., per potere esercitare, ai sensi dell’art. 98, comma 2, del predetto Dlgs le funzioni di COORDINATORE PER LA SICUREZZA In fase di Progettazione e in fase di Esecuzione, di RSPP e di ASPP.

Per quanto riguarda il riconoscimento dei crediti formativi il nuovo regolamento del CNAPPC, valido per il triennio 2017-2019, a differenza degli anni passati, prevede, per gli architetti che frequenteranno la “GIORNATA” e che richiederanno l’attestato di aggiornamento di cui al Dlgs. n. 81/08, la possibilità di autocertificare, sulla propria pagina riservata di Imateria, con modalità previste dalla procedura regolamentare, un CFP per ogni ora, e quindi, in questo caso, ottenere 4 + 4 CFP.

Si aggiunge inoltre che l’accordo Stato Regioni 128 del 2016 prevede che la partecipazione a corsi o seminari o convegni per l’aggiornamento per coordinatori della sicurezza sia valida anche per l’aggiornamento per RSPP e per ASPP. Lo stesso accordo ha altresì eliminato il limite di cento partecipanti ai convegni ai fini della validità dell’aggiornamento.

EBIPRO