fondo professioni

La giuria, composta dal Presidente Federarchitetti, Nazzareno Iarrusso e dai fotografi Pasquale Palmieri, Salvatore Purificato, Federico Iadarola, specializzati nell’ambito della fotografia di architettura e del paesaggio, hanno esaminato le foto pervenute dai 18 concorrenti ed aggiudicato a Miriam Garramone il primo premio della nona edizione del concorso fotografico “Sicurezza nei Cantieri” promosso da Federarchitetti all’interno della “XIV Giornata Nazionale per la Sicurezza nei Cantieri”.

La foto a colori vincitrice, dal titolo “Circuito produttivo”, ritrae un operaio che effettua le sue lavorazioni inquadrato attraverso una maglia metallica di forma cilindrica dove l’operatore è al termine di questo immaginario tunnel intento a svolgere le sue mansioni. Dopo le stragi sul lavoro che si sono susseguite in questo primo quadrimestre del 2024 la foto vuol essere un auspicio per la riduzione dei morti sul lavoro.

“Tetto con vista” è la foto seconda classificata di Graziano Rossetto che inquadra un operatore carente di DPI intendo a camminare sul colmo di un tetto in corso di realizzazione.

La foto premiata con il terzo posto è “Linea-trama che dovrebbe legare teoria e pratica” realizzata da Gianluca Ranno che riprende un cantiere visto dall’alto nel quale una maglia metallica in corso di realizzazione fa da sfondo agli stessi lavoratori.

Le foto selezionate sono inserite nella presente rivista edita per la manifestazione del 17 maggio ed esposte, invece, nella mostra che sarà allestita lo stesso giorno a Purugia.

EBIPRO
Articolo precedentePARTECIPA GRATUITAMENTE ALLA “XIV GIORNATA NAZIONALE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI” – PERUGIA 17 MAGGIO 2024
Articolo successivoANCORA POCHI GIORNI PER ISCRIVERSI ALLA “XIV GIORNATA NAZIONALE PER LA SICUREZZA DEI CANTIERI” ORGANIZZATA DA FEDERARCHITETTI IL17 MAGGIO A PERUGIA